Museo della terra - Progetto

Il progetto di recupero dell’ex complesso conventuale della Grancia di San Pietro è stato curato con particolare attenzione ai materiali, alle trame e ai dettagli costruttivi esistenti, spesso disomogenei e irregolari, con l’intento di creare continuità e contiguità tra vecchio e nuovo. Questo registro progettuale prevede, fra l’altro, la scelta di inserire in forma non mimetica gli impianti e le nuove strutture accanto all’uso di finiture al grezzo.

Si è prescelta un’impostazione fortemente scenografica, enfatizzata dall’uso di tagli radenti di luce naturale e dall’accostamento di materiali diversi, all’interno della quale contenuto e contenitore sono legati assieme da una fitta rete di rimandi fisici, sensoriali e simbolici.

Relazioni