Museo della terra - Sede

Il museo è ospitato all’interno dell’ex complesso conventuale della Grancia di San Pietro, risalente al X secolo: un documento architettonico di eccezionale valore storico e monumentale, segnato da secoli di vicissitudini, anni di abbandono e usi impropri. Il progetto di recupero funzionale – attento ai materiali, alle trame e ai dettagli costruttivi esistenti (spesso disomogenei e irregolari) – ha previsto l’inserimento in forma non-mimetica di impianti e strutture appositamente realizzate nell’ambito di un itinerario di continuità e contiguità tra vecchio e nuovo.

Pianta

Relazioni