Cavezzo (Mo), Villa Giardino

sec. XIX-XX

Indirizzo
via Cavour 24, 41032 Cavezzo (Mo)
Tag luogo

Notizia/Descrizione

La Villa Giardino è stata costruita nel 1992, su progetto dell'architetto cavezzese Gianluigi Sgarbi, come sede per per manifestazioni culturali pubbliche. Essa sorge sui resti della residenza della famiglia Rebucci, ricchi proprietari terrieri della zona, che sul finire del XX secolo legarono il complesso immobiliare al Comune di Cavezzo perché lo destinasse a pubblica fruizione. Dell'antico complesso rimangono oggi soltanto poche tracce: la ghiacciaia interrata, la montagnola all'entrata del viale e alcuni alberi secolari. L'edificio odierno richiama la tradizione architettonica locale attraverso il ricorso al mattone lavorato a mano, l'ampio arcone in facciata, le due logge e all'importanza accordata alle masse murarie. L'edificio non ha subito danni, ingenti invece quelli inferti al patrimonio edilizio di Cavezzo, e la rassegna Genius loci vi ha fatto tappa con il concerto Ayres & fantasias alla corte di Queen Elisabeth. J. Dowland, O. Gibbons, Th. Morley eseguito dal Quoniam Consort

Relazioni